giovedì 16 ottobre 2014

Facciamo insieme gli orecchini d'autunno

Le spiegazioni per realizzare il mio modello d'autunno...




Nei miei articoli precedenti vi ho illustrato quattro tecniche per lavorare al chiacchierino inserendo le perline. Adesso possiamo quindi mettere in pratica quello che abbiamo imparato realizzando questo modello che potra' diventare un ciondolo oppure un paio di orecchini.
Per la sua realizzazione ho utilizzato un filato in polyestere Penny 20 color bottiglia, perline Miyuki 11/0 Matte Metallic Khaki e perle Swarovskji 4mm. color verde oliva.
Il filato in polyestere presenta il vantaggio di risultare in un lavoro ben rigido che non avra' bisogno di finitura, ma non mi sento di consigliarne l'utilizzo a chi non fosse gia' esperta in questa tecnica: proprio per queste sue caratteristiche' di rigidita' i pippiolini tendono a chiudersi ed i nodi ad allargarsi se la tensione del lavoro non si mantiene sempre costante.

In questo tutorial troverete tutte le istruzioni passo a passo per realizzare il ciondolo/orecchino, per l'inserimento delle perline potete far riferimento ai miei ost precedenti. Il pattern grafico, per chi ne avesse bisogno, sara' presto in vendita nel mio negozio Etsy. 
Per qualsiasi chiarimento o spiegazione chiedete senza esitare: saro' felice di esservi d'aiuto!

Iniziamo caricando innanzitutto le navette col filo e con le perline. Avremo bisogno di 54 perline sulla prima navetta. 
Il fiore Ankars si puo' eseguire con una sola navetta oppure con due. Personalmente ne utilizzo sempre due: la prima per l'esecuzione dei petali, la seconda per aiutarmi ad accostare i petali.

Primo giro: 
Uniamo i fili delle due navette ed iniziamo il primo petalo grande con la navetta 1
Petalo grande: lasciamo 3 perline dentro l'anello prima di iniziare coi nodi (vedi la parte 2 del mio tutorial precedente: 'tecnica base'. in quel caso avevo lasciato 5 perline all'interno dell'anello). Le 3 perline che abbiamo lasciato sono quelle che vedete al vertice del petalo grande. 
5 nodi- 1 pip- 2n.- 1 pip.- 3n.- inseriamo una perlina accostando al lavoro una delle perline che abbiamo sul filo della navetta- 2n.- tiriamo su le 3 perline che abbiamo lasciato all'interno dell'anello- 2n.- inseriamo ancora una perlina dal filo della navetta- 3n.-
1pip.- 2n.- 1pip.- 5n.- chiudere.
Petalo piccolo: 3n.- accostiamo una perlina dal filo della navetta- 1n.- ancora una perlina-1n.- ci agganciamo al primo pippiolino del petalo grande- 1n.- inseriamo una perlina- 1n.- inseriamo una perlina- 3n. chiudere
Adesso è il momento di utilizzare la seconda navetta: per fare in modo che i petali restino sempre ben accostati posizioniamo la seconda navetta come se dovessimo fare un arco e, con la prima navetta, facciamo mezzo punto. Ripeteremo queso procedimento ogni volta che termineremo il petalo piccolo.
Ripetiamo petalo grande e petalo piccolo per altre 5 volte. Tagliamo il filo.

Secondo giro:
Carichiamo la navetta 2 con 18 perline.
Anello con perla centrale: 5n.- agganciamo al pippiolino del petalo grande che si trova alla nostra sinistra- 1 nodo- inseriamo la perla (vedi parte 3 del mio tutorial precedente: inserire una perla al centro di un anello)- 1 nodo.- aggancio al pip. sulla destra- 5n. chiudo
Arco: 3n.- 1pip.- 3n.- 1pip.- 3n.- inseriamo le 3 perline interne all'arco (vedi parte 4 del mio tutorial: 'le perline all'interno dell'arco')- 1nodo.- 1pip.- 2n.- avviciniamo al lavoro 3 perline dalla navetta 2- 2n.- 1pip.- 1n.- riprendiamo le 3 perline interne all'arco che avevamo lasciate sospese- 3n.- 1pip.- 3n.- 1pip.- 3n. fine dell'arco, ripartiamo con l'anello con perla centrale
Ripetiamo questo modulo sei volte.

Terzo giro:
Il terzo giro è un giro di finitura costutuito da piccoli archi e lavorato senza perline.
Al termine del secondo giro ci agganciamo al primo anello, facendo un nodo proprio sulla sua base e da qui ripartiamo senza staccare il filo.
facciamo 5 nodi e ci attacchiamo al primo pippiolino dell'arco sottostante, 6nodi e aggancio al secondo pip., 6 nodi e aggancio al pip. seguente, e adesso facciamo l'arco sopra le 3 perline: facciamo 2 nodi e poi una serie di 7 pippiolini di cui il quarto sara' il piu' grande. Come vedete nel caso del mio modello i pippiolini hanno piu' o meno tutti la stessa misura, proprio per la difficolta' di lavorazione del filato in poliestere. Facciamo altri 2 nodi, aggancio al pip.- 6 nodi.- aggancio- 6n.- aggancio- 5n. aggancio alla base dell'anello sottostante. Ripetiamo questo modulo per altre 5 volte.
Spero di essere riuscita ad aiutarvi a realizzare questo modello, e saro' felice se vorrete pubblicare i vostri risultati sulla mia pagina facebook 'https://www.facebook.com/pages/Piccolegioie-tatted-creations/253482951446514?ref=hl. 
Buon lavoro e buon divertimento!

2 commenti:

  1. Sono molto belli! vorrei provarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Anurb! Saro' felice di vedere i tuoi orecchini! Se hai bisogno non esitare a chiedere! Buon divertimento!

      Elimina